GRANA PADANO


       Descrizione Disponibilita'

Forme
   Famoso formaggio italiano a pasta dura, disponibile in differenti stagionature: da 9 mesi (ottimo da tavola) a 24 mesi e piu' per i palati piu' raffinati. Forma intera (38 Kg ca)
1/2 forma sottovuoto (18 Kg ca)
1/4 di forma sottovuoto (9 Kg ca)
1/8 di forma sottovuoto (4.5 Kg ca)

K.Padano
   Spicchio di Grana Padano stagionato dal peso di 500g circa, confezionato sottovuoto ed etichettato singolarmente con peso e prezzo. Cartoni da 10 pezzi (5 Kg ca)

   L'origine del Grana Padano e' oggi contesa fra Lodi e Codogno, ma da questa zona ristretta la sua produzione si e' diffusa in tutta la Valle del Po, negli Appennini e nelle Alpi, mantenendo quasi inalterate nei secoli le caratteristiche e il sapore di questo formaggio.

   Come il Parmigiano Reggiano, il Grana Padano si caratterizza per la tipica granulosita' della pasta che ne determina il nome.

   Viene usato principalmente come formaggio da grattugia, ma e' anche ottimo da consumare a scaglie durante il pasto, per accompagnare l'aperitivo o come fine pranzo.

   La sua crosta e' dura, liscia e spessa, di colore giallo scuro; la pasta, di colore giallo paglierino, presenta la caratteristica granulosita', e' priva di occhiature e, sotto la pressione della lama, si rompe in scaglie.

   L'aroma e' fragrante, il sapore deciso ma al tempo stesso delicato, mai piccante.